Pianifica un Trasloco: I nostri migliori consigli per te

Un trasloco è sempre associato a un sacco di lavoro per tutti i soggetti coinvolti e costa tempo, denaro e nervi. Con la giusta pianificazione e organizzazione si ottiene tutto sotto controllo!

Ecco i nostri consigli per garantire il miglior trasloco.

Preparare una lista di tutto quello che cè da trasportare della casa.
Questo è forse il passo più importante, ma spesso trascurato. Potresti pensare di ricordarti tutto, ma quando arriva il giorno del trasloco, le cose possono facilmente perdersi! Crea una lista che puoi verificare e ricontrollare per assicurarti che tutto siano imballato. In effetti, crea due elenchi separati: uno per i grandi elettrodomestici e un altro per oggetti più piccoli come gioielli, documenti importanti e così via. L’ultima cosa che vuoi è dimenticare o lasciare qualcosa!

Confezionare e imballare.
Questa è un’area in cui molte persone vogliono risparmiare, ed è comprensibile, dal momento che sono solo scatole, giusto? Prendersi cura di ottenere scatole robuste, stabili e di alta qualità e materiale di imballaggio aiuterà a garantire che i tuoi oggetti più preziosi siano conservati in modo sicuro  durante il trasloco. Puoi anche inventare abbreviazioni o suggerimenti sul contenuto della scatola. Vale la pena assumere società di traslochi per assicurarsi che tutti i tuoi beni siano contabilizzati prima, durante e dopo il tuo trasloco.

la preparazione e la pianificazione è la chiave per una trasloco senza stress. Può essere un processo di lunga durata, quindi lasciati parecchio tempo in modo da non correre follemente in giro.
Imballaggio delle chiavi per la tua nuova o vecchia proprietà in una scatola.
Mobili non adatti alla tua nuova proprietà.
Passare alla tua nuova casa e rendersi conto che non hai abbastanza spazio per tutti i tuoi effetti personali può essere un vero problema. Quindi, prepara un piano per assicurarti che tutto si adatti dall’inizio.
Scatole deboli, piccole o fragili non solo comportano più viaggi nel furgone ma anche possibili danni durante il trasporto.
Etichette non etichettabili: l’etichettatura chiaramente rende la vita molto più semplice quando si tratta di caricare e disimballare, sapete quali scatole vanno dove e sarete in grado di trovare l’oggetto in modo rapido e semplice.
Non caricare gli articoli in modo appropriato nel furgone camion con conseguenti danni, articoli non adatti o più dispendiosi in termini di tempo, poiché non si sa dove andare. I primi oggetti nel camion saranno gli ultimi oggetti fuori dal camion. Quindi, se hai le cose che ti servono per il primo giorno nella tua nuova casa, assicurati che siano caricate per ultime.

5  consigli per traslocare in maniera efficiente e green.

  • Muoviti per tempo:  organizzati due o tre mesi prima.
  • Non sottovalutare le difficoltà del trasloco e la quantità di oggetti che hai accumulato.
  • Scegli aziende che abbiano camion a bassa emissione di anidride carbonica.
  • Riduci al minimo la carta di giornale per gli imballaggi o utilizza carta riciclata che, oltretutto, non macchia gli oggetti.
  • Informati sulla possibilità di poter condividere il camion con altre persone per risparmiare e ridurre anche l’inquinamento durante il tragitto. Se devi solamente trasportare qualche oggetto, contatta anche compagnie di corrieri locali o internazionali, in questo modo potrai risparmiare notevolmente.